Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 ottobre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 13 ottobre 2017, 9:56 m.

Volantini pubblicitari sulle tombe del cimitero di Trecate: sanzionata la ditta

Intervento della Polizia locale

TRECATE - I volantini pubblicitari ora non inondano più solo le cassette delle lettere e i parabrezza delle auto, ma anche le tombe al cimitero.

E’ quanto avvenuto a Trecate lo scorso 5 ottobre quando sulle sepolture dell’area centrale del cimitero urbano sono stati distribuiti volantini che pubblicizzavano i servizi di una ditta di pulizie locale. Gli incaricati della distribuzione non si sono fermati neppure di fronte al luogo sacro e, forse sperando di procacciare lavoro alla ditta in vista delle pulizie che solitamente vengono eseguite in occasione della ricorrenza dei Defunti, hanno lasciato il materiale pubblicitario sulle tombe private inserendolo anche sotto le porte che chiudono molte delle cappelle cimiteriali.

L’accaduto è stato subito notato dagli incaricati del cimitero che, ove possibile, hanno provveduto a rimuovere i volantini.

«Purtroppo – dichiara la consigliera incaricata al Cimitero, Fortunata Dattrino – è stato possibile rimuovere la carta solo negli spazi accessibili. Diversi volantini sono stati inseriti nelle tombe private, non raggiungibili da parte del personale del cimitero».

Del caso si è occupata anche la Polizia municipale che, nel rispetto del Regolamento comunale che non prevede il volantinaggio all’interno dell’area cimiteriale, ha sanzionato la ditta in questione.

«Sono dispiaciuta per l’increscioso episodio – afferma la consigliera Dattrino – che spero non si ripeta nel futuro, nel rispetto di un luogo sacro quale è il cimitero».

Daniela Uglietti  

Articolo di: venerdì, 13 ottobre 2017, 9:56 m.

Dal Territorio

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli
VICOLUNGO, “Sono parole difficili da dire quelle di oggi. Una vita non può finire così. Se tutto finisse in questo modo, il vivere sarebbe una cosa da ridere. Ma le stesse letture, il nostro essere credenti, il nostro credere, ci fa subito capire che non è così e che anzi ci sarà una vita eterna. Rivedremo Gian Carlo e rivedremo tutti i nostri(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro
NOVARA - Si chiama “Non giocarti la vita” il progetto per la prevenzione e il contrasto del gioco d’azzardo promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con l’assessorato al Commercio. All’interno del progetto rientra lo spettacolo teatrale “Chiamano bingo!” dell’associazione culturale-teatrale(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top