Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: giovedì, 23 novembre 2017, 10:51 m.

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Besozzi: «Al tavolo con Rfi. Progetto da condividere con i Comuni interessati»

Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi è la trasformazione della linea merci Novara - Laveno. La vecchia linea ferroviaria Luino - Novara, attualmente non utilizzata, viene trasformata in linea totalmente commerciale e diventa un tratto del corridoio Rotterdam Genova, un’opera essenziale per il trasporto merci su ferro al fine di alleggerire il trasporto su gomma. La Provincia condivide questo progetto, di contro si tratta di un processo da condividere con le amministrazioni comunali nella maniera più approfondita. Ci sono dei tratti - aggiunge - che passano all’interno dei nuclei urbani, una parte del tracciato entra nel Parco del Ticino, è necessario individuare eventuali criticità e prevedere le opere di mitigazione. Questa condivisione non era stata così tanto approfondita da Rfi (Rete ferroviaria italiana, ndr.). Non trattandosi di una nuova linea ma di una linea già esistente, Rfi avrebbe potuto fare da sé ma la Provincia di Novara l’ha richiamata al tavolo con i Comuni interessati. Da un anno e mezzo lavoriamo per affermare il principio di condivisione con le Amministrazioni comunali delle opere che vengono realizzate sui territori della nostra provincia e su questa strada ci siamo incamminati. Otto sono i Comuni interessati dal passaggio della ferrovia per le merci, si tratta di Castelletto Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Marano Ticino, Mezzomerico, Oleggio, Bellinzago e Cameri».
Mariateresa Ugazio

Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola

Articolo di: giovedì, 23 novembre 2017, 10:51 m.

Dal Territorio

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco
ARONA, Una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Arona è intervenuta nel pomeriggio del 22 gennaio alle 16, per un intervento di soccorso sul lago Maggiore davanti alle coste aronesi, nel Novarese. Un’imbarcazione a vela, con a bordo una coppia di Milano, era rimasta incagliata, pericolosamente in bilico sulla chiglia, in mezzo ai canneti, a causa del vento che(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

^ Top