Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 17 aprile 2017, 5:48 p.

Il Novara regala emozioni ed espugna Frosinone

Gli azzurri battono i laziali 3-2 e arriva la prima doppietta di Macheda

FROSINONE - NOVARA 2 - 3

 

FROSINONE: Bardi, Russo (32’ st Kragl), Ariaudo, Krajnc, Fiamozzi, Soddimo (9’ st Gori), Maiello, Sanmarco (9’st Mokulu), Mazzotta, Dionisi, Ciofani D. All:Marino. 

 

NOVARA: Da Costa, Troest, Scognamiglio, Chiosa,Dickmann, Cinelli, Selasi (25’ st Kock), Casarini, Calderoni (30’ st Lancini), Macheda (40’ st Adorjan), Galabinov. All.:Boscaglia.

Marcatori: 12’ pt Macheda, 22’ pt Ciofani (rigore), 35’ pt Galabinov (rigore), 19’ st Macheda, 45’ st Mokulu

 

Arbitro: Abisso di Palermo

 

Frosinone –. Il Novara in una gara ricca di emozioni, torna alla vittoria dopo sei partite e conquista tre punti importanti in chiave play off. Gli azzurri schierano dopo tanto tempo Selasi e in difesa si rivede Scognamiglio titolare. Partenza decisa degli uomini di Boscaglia che già al 12’ trovano il vantaggio con Macheda. Cross di Calderoni, sponda di Galabinov e palla a “Chicco” che spara sotto la traversa. Nel momento migliore degli azzurri, galvanizzati dal vantaggio arriva il pareggio dei padroni di casa. Un contatto in area tra Dionisi e Scognamiglio è per l’arbitro da rigore. Batte Ciofani che spiazza Da Costa. Il nuovo vantaggio azzurro arriva dopo un altro rigore che fa il paio con il precedente. Contatto in area tra Fiamozzi e Macheda e Abisso fischia la massima punizione. Batte Galabinov che realizza con un tiro potente sotto la traversa. Il vantaggio novarese scatena la reazione del Frosinone che chiude il Novara nella propria area. Nella ripresa gli azzurri controllano le sfuriate locali e si rendono pericolosi con puntate improvvise. In una di queste Macheda chiude una bella combinazione con Cinelli realizzando la sua doppietta personale. Quando sembra che la partita sia sotto controllo per gli ospiti all’ultimo minuto ci pensa Mokulu ha regalare un finale al cardiopalma. Al 45’ il congolese si invola verso la porta novarese e beffa Da Costa in uscita. Minuti di recupero con la paura della beffa come in altre gare di quest’anno e poi arriva il triplice fischio liberatorio per il Novara e i suoi tifosi.

m.d.

Articolo di: lunedì, 17 aprile 2017, 5:48 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli
VICOLUNGO, “Sono parole difficili da dire quelle di oggi. Una vita non può finire così. Se tutto finisse in questo modo, il vivere sarebbe una cosa da ridere. Ma le stesse letture, il nostro essere credenti, il nostro credere, ci fa subito capire che non è così e che anzi ci sarà una vita eterna. Rivedremo Gian Carlo e rivedremo tutti i nostri(...)

continua »

Altre notizie

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro
NOVARA - Si chiama “Non giocarti la vita” il progetto per la prevenzione e il contrasto del gioco d’azzardo promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con l’assessorato al Commercio. All’interno del progetto rientra lo spettacolo teatrale “Chiamano bingo!” dell’associazione culturale-teatrale(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top