Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 21 gennaio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 11 dicembre 2017, 10:25 m.

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Igor Volley a caccia della rivincita contro Conegliano. Probiotical Rugby ko

CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione. 
Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre risultati utili di fila, ma non potranno proprio permettersi cali di tensione da qui alla chiusura di questo 2017. 
Le distanze si sono accorciate, basti pensare che la zona play out è lontana solamente due lunghezze, e se si continuerà su questa falsariga anche nel ritorno la quota salvezza è destinata a superare ampiamente la soglia fatidica dei 50 punti. Insomma, testa anzitutto alle restanti tre partite, poi al giro di boa si potrà fare un primo bilancio per intervenire in fase di mercato su quello che non ha funzionato.
Anche la partita dell’Immacolata al “Piola” contro i grigiorossi di Tesser ha lasciato uno strascico di perplessità, soprattutto per il modo in cui è stata interpretata dalla squadra: frenetica e quasi schiacciata dal peso di dover fare risultato per almeno sessanta minuti, poi rabbiosa nel cercare l’ennesima rimonta. 
Stavolta è andata bene. Rigore negato a parte, che comunque è bene dirlo avrebbe potuto incanalare i minuti finali su binari diversi e imprevedibili, se Claiton non avesse buttato il pallone nella sua porta saremmo stati qui ancora a commentare quella che, palesemente, rimane una sindrome da partite casalinghe. A detta dello stesso allenatore Eugenio Corini, che in sala stampa ha ammesso questo limite mentale della propria squadra («nell’intervallo ho cercato di scuotere i giocatori», ha confermato).
Domenica prossima, nel posticipo delle ore 17,30, si farà visita ad un Pescara in piena crisi, cinque punti nelle ultime otto partite e seconda peggior difesa del campionato con 36 reti subite: il presidente Sebastiani è furioso, ha confermato la sua fiducia a Zeman, che presumibilmente si giocherà il posto proprio contro gli azzurri, sospendendo però tutti i permessi ai giocatori al termine di un duro faccia a faccia dopo il clamoroso rovescio di Cesena (da 2-1 a 2-4 negli ultimi dieci minuti). Bisognerà, dunque, aspettarsi un “Delfino” ferito, che farà di tutto per vincere (e bene), ma dall’altra parte potrebbe naufragare alla prima difficoltà. 

VOLLEY SERIE A1 - Ci son voluti ancora 5 set e due ore e mezza di gioco spettacolare per determinare chi avrebbe vinto tra Igor e Imoco Conegliano nel match clou della 10ª giornata. Una partita appassionante, andata alla fine alle ospiti venete che però l’Igor avrebbe potuto vincere se, avanti 2-1, non si fosse fatta imbrigliare e sorprendere soprattutto dal duo di ex, Hill (Mvp del match) e Fabris, chirurgiche sia in battuta che in attacco nel momento decisivo della quarta frazione e poi ancora anche nel tie break. Novara, quindi, battuta per la prima volta in stagione sul terreno amico, ad una giornata dal termine della regular season resta comunque seconda dietro le “pantere” di Conegliano ma con 2 lunghezze da recuperare.
L’Igor mantiene comunque il secondo posto con la possibilità di confermarlo domenica prossima nell’ultima d’andata a Castellanza. Prima però andrà a caccia della rivincita con Conegliano mercoledì in Champions. 

RUGBY SERIE B - Ancora perdente il Probiotical Novara che ha giocato ieri pomeriggio, il match contro il Lecco in casa degli avversari. Dopo un primo tempo all’insegna del possesso palla e della mancanza di concretezza in attacco, la seconda frazione di gioco è stata caratterizzata da confusione ed errori. La partita si è conclusa con tre mete segnate dalla formazione di Lecco. Punteggio finale 24 a 0 per i padroni di casa. Prossimo appuntamento prima della pausa natalizia domenica 17 dicembre al campo Leone Laurenti, in via della Pace 13 a Novara, alle ore 14.30, contro Alghero.

Leggi tutto lo sport del weekend sul Corriere di Novara in edicola 
 


Articolo di: lunedì, 11 dicembre 2017, 10:25 m.

Dal Territorio

Il Novara torna a vincere al “Piola”!

Il Novara torna a vincere al “Piola”!
NOVARA – CARPI 1 - 0       NOVARA : Montipò, Dickmann, Golubovic, Mantovani, Calderoni, Sciaudone, Rolando (22’ st Orlandi), Moscati, Macheda, Maniero (38’ st Sansone), Di Mariano (30’ st Maracchi).  All.:  Corini CARPI :  Colombi, Capela (16’ st Belloni), Brosco, Ligi,(...)

continua »

Altre notizie

Marano Ticino: incidente tra due autovetture

Marano Ticino: incidente tra due autovetture
MARANO, Serie di incidenti stradali nelle ultime ore sulle strade del Novarese. A Marano Ticino, lungo la ss 32, al km. 19,450, due autovetture, una Ford Fiesta, guidata da un 23enne di Novara, e una Citroen C3, alla cui guida c'era un 39enne di Marano, sono entrate in collisione. Il conducente della Fiesta è stato condotto al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Novara dal(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top