Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 07 ottobre 2017, 9:32 m.

Ecco le nazionali, Igor Volley al completo

Sabato e domenica il memorial Giampaolo Ferrari

NOVARA - Con l’arrivo delle atlete impegnate fino alla scorsa settimana nell’Europeo, l’Igor Volley si può considerare al completo. Al completo perché era già sottinteso che, per i primi venti giorni di ottobre, avrebbe dovuto rinunciare a Stephanie Enright, partita mercoledì in mattinata per Portorico da dove poi si trasferirà con la sua nazionale a Santo Domingo per disputare l’ultimo torneo per l’area centroamericana di qualificazione al mondiale giapponese dell’anno prossimo. Ieri quindi, all’allenamento pomeridiano a Trecate, Massimo Barbolini ha cominciato a lavorare anche con  Chirichella, Bonifacio ed Egonu, uscite da Baku con una cocente delusione e quindi sicuramente da ricaricare non solo dal punto di vista fisico ma anche morale. Tre giorni per loro, due per l’olandese che, seppur adoperata con il contagocce, ha portato via una medaglia d’argento dall’Azerbaijan, per inserirle nel nuovo tessuto di squadra e vedere se sarà il caso di mandarle stabilmente in campo già nel doppio test che anticipa l’inizio del campionato, sabato e domenica al PalaIgor nel Memorial Ferrari. Ritmo normale anche per Stefania Sansonna, riapparsa in campo nella due giorni di Chiavenna, dopo lo stop e lavoro differenziato delle scorse settimane per il fastidio al gomito sinistro e per la capitana Francesca Piccinini, tenuta in panchina nella finale con Monza in Val Chiavenna. Otto, comprendendo le due giornate di gara del Memorial Ferrari, quindi i giorni a disposizione dello staff tecnico per portare la squadra in condizioni tatticamente accettabili all’esordio di campionato, sabato 14 ottobre alle 20,30, nel Derby del Ticino con la Unet Busto. «Finora abbiamo lavorato bene e con profitto - ha detto Barbolini al rientro da Chiavenna - Sono soddisfatto tutto sommato dei due match e gli 8 set in totale giocati con Conegliano e Monza anche se, nella finale del torneo con le brianzole, abbiamo avuto per i primi due set delle difficoltà generali a cui comunque abbiamo reagito con carattere, andando anche ad un soffio dal successo». «Adesso riprendiamo – ha aggiunto il tecnico – con l’aggiunta delle altre ragazze ed abbiamo più di una settimana di lavoro per cercare quel feeling ed amalgama che ci possa garantire un certo qual equilibrio. Lo sapevamo sin dall’inizio che sarebbe stato così e dobbiamo guardare avanti con fiducia». Alla domanda se le quattro saranno in campo a tempo pieno sabato e domenica, Barbolini qui ci ha girato un po’ attorno: «Intanto vediamo negli allenamenti a cui parteciperanno in quali condizioni sono, poi valuteremo quali potranno essere le opportunità da dar loro nel week end. Una cosa è certa, sicuramente saranno a disposizione». «Era ora – ha invece commentato Suor Giovanna nel vedere la squadra quasi al completo – perché ormai il tempo stringe e non vedevamo l’ora di avere tutte le ragazze quì. Spiace per Enright che ci ha lasciato e non sarà con noi fino a dopo la metà di ottobre ma almeno il mese che ha fatto qui è stato importante per noi e per lei e quindi tornerà già con idee chiare». E intanto la società, confermando il posto unico per giornata a 10 euro per il Trofeo Ferrari con la possibilità, sabato, di poter acquistare, già il tagliando anche per la giornata successiva, ha comunicato l’apertura della prevendita dei tagliandi per la gara d’esordio in campionato di sabato 14 ottobre. I biglietti si possono acquistare attraverso il circuito on line di BookingShow.it
Attilio Mercalli   

Articolo di: sabato, 07 ottobre 2017, 9:32 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top