Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 07 ottobre 2017, 9:32 m.

Ecco le nazionali, Igor Volley al completo

Sabato e domenica il memorial Giampaolo Ferrari

NOVARA - Con l’arrivo delle atlete impegnate fino alla scorsa settimana nell’Europeo, l’Igor Volley si può considerare al completo. Al completo perché era già sottinteso che, per i primi venti giorni di ottobre, avrebbe dovuto rinunciare a Stephanie Enright, partita mercoledì in mattinata per Portorico da dove poi si trasferirà con la sua nazionale a Santo Domingo per disputare l’ultimo torneo per l’area centroamericana di qualificazione al mondiale giapponese dell’anno prossimo. Ieri quindi, all’allenamento pomeridiano a Trecate, Massimo Barbolini ha cominciato a lavorare anche con  Chirichella, Bonifacio ed Egonu, uscite da Baku con una cocente delusione e quindi sicuramente da ricaricare non solo dal punto di vista fisico ma anche morale. Tre giorni per loro, due per l’olandese che, seppur adoperata con il contagocce, ha portato via una medaglia d’argento dall’Azerbaijan, per inserirle nel nuovo tessuto di squadra e vedere se sarà il caso di mandarle stabilmente in campo già nel doppio test che anticipa l’inizio del campionato, sabato e domenica al PalaIgor nel Memorial Ferrari. Ritmo normale anche per Stefania Sansonna, riapparsa in campo nella due giorni di Chiavenna, dopo lo stop e lavoro differenziato delle scorse settimane per il fastidio al gomito sinistro e per la capitana Francesca Piccinini, tenuta in panchina nella finale con Monza in Val Chiavenna. Otto, comprendendo le due giornate di gara del Memorial Ferrari, quindi i giorni a disposizione dello staff tecnico per portare la squadra in condizioni tatticamente accettabili all’esordio di campionato, sabato 14 ottobre alle 20,30, nel Derby del Ticino con la Unet Busto. «Finora abbiamo lavorato bene e con profitto - ha detto Barbolini al rientro da Chiavenna - Sono soddisfatto tutto sommato dei due match e gli 8 set in totale giocati con Conegliano e Monza anche se, nella finale del torneo con le brianzole, abbiamo avuto per i primi due set delle difficoltà generali a cui comunque abbiamo reagito con carattere, andando anche ad un soffio dal successo». «Adesso riprendiamo – ha aggiunto il tecnico – con l’aggiunta delle altre ragazze ed abbiamo più di una settimana di lavoro per cercare quel feeling ed amalgama che ci possa garantire un certo qual equilibrio. Lo sapevamo sin dall’inizio che sarebbe stato così e dobbiamo guardare avanti con fiducia». Alla domanda se le quattro saranno in campo a tempo pieno sabato e domenica, Barbolini qui ci ha girato un po’ attorno: «Intanto vediamo negli allenamenti a cui parteciperanno in quali condizioni sono, poi valuteremo quali potranno essere le opportunità da dar loro nel week end. Una cosa è certa, sicuramente saranno a disposizione». «Era ora – ha invece commentato Suor Giovanna nel vedere la squadra quasi al completo – perché ormai il tempo stringe e non vedevamo l’ora di avere tutte le ragazze quì. Spiace per Enright che ci ha lasciato e non sarà con noi fino a dopo la metà di ottobre ma almeno il mese che ha fatto qui è stato importante per noi e per lei e quindi tornerà già con idee chiare». E intanto la società, confermando il posto unico per giornata a 10 euro per il Trofeo Ferrari con la possibilità, sabato, di poter acquistare, già il tagliando anche per la giornata successiva, ha comunicato l’apertura della prevendita dei tagliandi per la gara d’esordio in campionato di sabato 14 ottobre. I biglietti si possono acquistare attraverso il circuito on line di BookingShow.it
Attilio Mercalli   

Articolo di: sabato, 07 ottobre 2017, 9:32 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli

A Vicolungo l’addio a Gian Carlo Baragioli
VICOLUNGO, “Sono parole difficili da dire quelle di oggi. Una vita non può finire così. Se tutto finisse in questo modo, il vivere sarebbe una cosa da ridere. Ma le stesse letture, il nostro essere credenti, il nostro credere, ci fa subito capire che non è così e che anzi ci sarà una vita eterna. Rivedremo Gian Carlo e rivedremo tutti i nostri(...)

continua »

Altre notizie

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro

“Non giocarti la vita”, il contrasto alla ludopatia passa per il teatro
NOVARA - Si chiama “Non giocarti la vita” il progetto per la prevenzione e il contrasto del gioco d’azzardo promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con l’assessorato al Commercio. All’interno del progetto rientra lo spettacolo teatrale “Chiamano bingo!” dell’associazione culturale-teatrale(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top