Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: domenica, 14 gennaio 2018, 7:59 m.

Debutto a Novara per il monologo di Francesco Piccolo

Tra felicità e infelicità, dai libri al palco: «Sono tanti i modi per raccontare»

NOVARA - Debutta al Teatro Coccia di Novara la tournée teatrale di Francesco Piccolo, “Momenti di trascurabile (in)felicità”: in scena mercoledì 17 gennaio alle 21 per gli eventi Fuori Stagione. Poi lo spettacolo toccherà anche Bologna, Roma, Genova e Milano: mercoledì 18 gennaio in cartellone al Teatro “Il Maggiore” di Verbania. Scrittore, sceneggiatore e autore televisivo tra i più poliedrici del panorama italiano Piccolo presenta un monologo tratto dai due libri gemelli, “Momenti di trascurabile felicità” (2010) e “Momenti di trascurabile infelicità” (2015), scritti rispettivamente nel 2010 e nel 2015 per Einaudi e costantemente ristampati. Sono i libri a parlare, affidati alla voce di chi li ha scritti, un viaggio attraverso l’esistenza quotidiana tra momenti felici e momenti infelici, per regalare un’ora divertente e a volte esilarante. 
Dal libro al palco. Per raccontare cosa?
«Ho sempre preferito leggere il libro piuttosto che presentarlo – spiega Piccolo al telefono -, anche perché le letture hanno sempre avuto una risposta divertita. Poi ho pensato che avrei anche potuto raccontare alcuni frammenti dei libri. Così ho costruito un piccolo monologo fatto di letture e racconti, un monologo che mette in scena i due libri e che si rivolge a tutti, non c’è un pubblico specifico. Così come per i libri».
Quali argomenti saranno affrontati?
«Sono tanti e sono quelli dei libri. Come trovare le piccole felicità o le piccole infelicità nella vita quotidiana perché non tutto passa dalle grandi gioie o dai grandi dolori che sono pochi. In una giornata sono tantissime le cose che viviamo e che non notiamo. Ecco io cerco di raccontare proprio queste. 
Scrivere e raccontare sono due anime complementari?
«Sì, lo sono. Scrivere un libro, scrivere per il cinema o per il teatro sono tanti modi di fare lo stesso lavoro. Avere qualcosa di scritto vuol dire trasferire la mia voce nella scrittura, far sentire la mia voce. E raccontare sul palco è un altro aspetto possibile».
Dovesse invitare il pubblico di Novara a venire a teatro che cosa direbbe ai potenziali spettatori?
«Che si troveranno di fronte a qualcosa che hanno vissuto. Chi ha letto il libro ha detto “quello è successo anche a me”. Ecco, uno specchio in cui ritrovarsi e identificarsi».
Eleonora Groppetti

Articolo di: domenica, 14 gennaio 2018, 7:59 m.

Dal Territorio

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco
ARONA, Una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Arona è intervenuta nel pomeriggio del 22 gennaio alle 16, per un intervento di soccorso sul lago Maggiore davanti alle coste aronesi, nel Novarese. Un’imbarcazione a vela, con a bordo una coppia di Milano, era rimasta incagliata, pericolosamente in bilico sulla chiglia, in mezzo ai canneti, a causa del vento che(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top