Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 19 febbraio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 febbraio 2018, 10:52 m.

Concerto di "ArtEssenziale" per la Giornata contro l'epilessia

La serata è organizzata dalla Lice

NOVARA - Alle 20.45 del 9 febbraio, al Civico Istituto Musicale “Brera” di Novara, la Sc Neuropsichiatria infantile della Asl Vc  e la Sc Neuropsichiatria infantile della Asl No promuoveranno una serata musicale in occasione della Giornata mondiale contro l'epilessia, organizzata dalla Lega italiana contro l’epilessia. L’iniziativa è patrocinata dal Comune, dall’Asl Vc, dal Dipartimento di Medicina traslazionale dell’Università del Piemonte orientale, dall’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, dall’Associazione italiana epilessia farmacoresistente e dalla Federazione italiana epilessie. 
Oltre ad occuparsi degli aspetti scientifici del problema, la Lice è attiva in diverse iniziative di tipo informativo, comunicativo e sociale per fare luce sulle nuove possibilità di gestione e di cura dell'epilessia.
L'offerta musicale, preceduta da un breve commento sul significato dell’iniziativa,  è affidata all’orchestra ensemble “ArtEssenziale” dei Servizi sociali del Comune, orchestra composta da musicisti anche con diverse abilità  che regala l’esperienza di un “modo” di essere musicista e quindi di un “modo” di essere persona, che non è solo tecnica, non è solo emozione, non è solo idea, è qualcosa in più, è la qualità di un’ esistenza originale nella sua differenza.
I ragazzi di “ArtEssenziale” proporranno un programma che prevede brani di Ciajkovskij (dalla Suite “Lo Schiaccianoci” la “Marcia Danza araba Trepak”), Musorgskij (“Una notte sul Monte Calvo”), Brahms (Danza Ungherese n°5) e Puccini (“Nessun dorma” della “Turandot”). I violinisti sono Annarita Amodeo, Priscilla Boni, Paolo Ferretti, Isabella Fragliasso, Elisa Francese, Ester Milani, Emanuele Simonelli, Roberta Simontacchi, Gabriele Sozzani, Marcello Versetti e Francesca Zuccoli , i violoncellisti Ilaria Della Tommasa, Roberta De Matteis, Nadia Gagliardi, Edoardo Gallina e Tommaso Muolo. Al contrabbasso si esibiranno Stefano Parigi e Diego Vittozzi, allo xilofono e al vibrafono Massimo Borgato, Barbara Bottazzi, Antonio Contartese e Tiziana Mingolini, alle percussioni Carlo Boncompagni, Emanuele Calabrò, Anna Di Sabato, Mirko Pellegrini, alle arpe  Sonia Ferrara, Elisa Mittini e Roberta Zacheo, al clarinetto Giusi Caringella, al flauto  Federica Peruzzini, all’oboe Antonella Metrangolo e al pianoforte Paola Ghisi. La direzione e le rielaborazioni orchestrali sono del maestro Diego Ragazzo. L’ingresso è a offerta libera a favore della Lice.

Articolo di: mercoledì, 07 febbraio 2018, 10:52 m.

Dal Territorio

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona
ARONA - Vigili urbani aronesi impegnati sulle strade e in città. E’ l’assessore alla Polizia locale Matteo Polo Friz a dare un breve excursus dell’attività di questi giorni messe in campo dagli agenti con lo scopo di dare una fotografia dei diversi compiti. «Sono diversi i controlli effettuati in questi mesi e soprattutto in questi giorni anche grazie(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top