Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 19 maggio 2017, 9:48 m.

Con So.crem alla scoperta dei beni artistici del cimitero cittadino

Domenica giornata di visite gratuite

NOVARA - Domenica 21 maggio, l’associazione Società novarese di cremazione organizza, come lo scorso anno, una visita guidata al cimitero cittadino.
"L’iniziativa – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Simona Bezzi – si svolgerà con il patrocinio del Comune: ci sembra un’occasione culturale molto interessante per conoscere veri e propri monumenti di pregio storico e artistico all’interno del camposanto. Ringraziamo pertanto la So.crem per averci coinvolti in questa iniziativa, peraltro dovuta rispetto alla convenzione in essere tra l’Ente e la stessa So.crem".
I presidente di So.crem Ezio Ferraris ha ricordato che "insieme con noi, nell’organizzazione dell’iniziativa, collaborano anche il Liceo classico linguistico “Carlo Alberto” e l’associazione “Exitus”, presieduta da Guido Peagno, “emanazione” di So.crem nata a luglio dell’anno scorso per dare aiuto e informazioni sulle varie tipologie di esequie per quanto riguarda la scelta della ritualità e l’aspetto burocratico. Saper leggere e proporre la bellezza e la ricchezza storica del più grande museo della città ha richiesto tempo, studio e attenzione. Grazie alla passione di Donatella Depaoli, insegnante di storia dell’arte al Liceo Classico e Linguistico “Carlo Alberto”, è nato un progetto ambizioso che vuole coinvolgere i novaresi di domani in un percorso di conoscenza da condividere con tutte le persone che cercano il significato della bellezza: saranno infatti gli studenti ad accompagnare i visitatori alla scoperta dell'arte funeraria e alla ricerca dei personaggi che hanno fatto grande Novara".
Le visite, a titolo gratuito, si svolgeranno lungo tutto l’arco della giornata, in mattinata dalle 10 alle 12 (ultima visita alle 11) e nel pomeriggio dalle 15 alle 17 (ultima visita alle 16).
Il punto di accoglienza sarà sotto il portico all’ingresso del cimitero, in viale Curtatone: una volta raggiunto il numero di partecipanti per la formazione dei gruppi, si inizierà la visita, che avrà la durata di un’ora circa.

Articolo di: venerdì, 19 maggio 2017, 9:48 m.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Gattico: giovane disabile accoltella il padre

Gattico: giovane disabile accoltella il padre
GATTICO, Accoltellamento venerdì nel tardo pomeriggio a Gattico, nel Novarese. Un tentato omicidio che ha visto un giovane disabile, da anni su una sedia a rotelle, colpire il padre con una coltellata. Il tutto durante una violenta lite. Il padre è stato ferito gravemente. Il giovane ha subito chiesto aiuto. Sul posto il 118, che ha portato il padre in gravissime condizioni(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top