Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 12 ottobre 2017, 11:21 m.

Comune di Novara, cinque milioni dalle alienazioni

La Sun (al 100% del Comune) metterà in vendita il 49% di Nord Ovest Parcheggi

NOVARA - Con la presentazione, nel Consiglio comunale di lunedì prossimo, della delibera di revisione delle partecipazioni societarie detenute dal Comune di Novara, si dà attuazione alle disposizioni previste dal Testo unico sulle società partecipate (Tusp) del 26 giugno 2017 che ha individuato i criteri quantitativi e qualitativi attraverso cui razionalizzare la platea societaria. 
Le Partecipazioni pubbliche in società, rappresentano con gli immobili e le concessioni una delle componenti rilevanti dell’attivo delle Pubbliche amministrazioni. Non esiste un censimento di queste società ma dai dati in possesso del Mef (ministero economia e finanze) circa 5.000 società partecipate da enti pubblici su ottomila sarebbero a rischio di chiusura.
Il Comune di Novara ha quattro partecipazioni di cui deve disfarsi (tre dirette e una indiretta) per perseguire la migliore efficienza, la più elevata razionalità, la massima riduzione delle spesa pubblica  e la più adeguata cura degli interessi della comunità e del territorio che amministra. 
Viene individuata l’alienazione delle partecipazioni nelle seguenti società: 16,88% Cim (Centro intermodale merci) 4.153.198 euro, 10,20% Enne3 incubatore 40.800 euro e lo 0,0097% Banca popolare etica. Il Comune chiede alla Sun (Società del trasporto pubblico che detiene al 100%) di mettere in vendita la partecipazione al 49% in Nord Ovest Parcheggi (490.000 euro). Prevista invece la razionalizzazione del rapporto di convenzione con la Albezzano srl  che gestisce il lascito Faraggiana. Oggi l’esame in commissione e lunedì l’approvazione della delibera (la scadenza è il prossimo 31ottobre).
Complessivamente il valore azionario nominale dei pacchetti in vendita si avvicina a 5 milioni di euro e, se com’è auspicabile andrà in porto, si tratta di un bel gruzzolo a disposizione che potrebbe alleggerire l’indebitamento, così com’è già avvenuto con l’entrata derivante dall’alienazione del 20% di Pharma utilizzata per chiudere anticipatamente alcuni mutui onerosi. 

Mariateresa Ugazio

Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola

Articolo di: giovedì, 12 ottobre 2017, 11:21 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona
NOVARA, Si intitola “Tre cose…” ed è lo spettacolo che, martedì 12 dicembre, aprirà l’edizione 2017 della festa per la patrona della Comunità per minori Santa Lucia di via Azario.A essere coinvolti nello spettacolo, che vede la regia di Alessandra Bordino, come da tradizione, i ragazzi ospiti della struttura diretta da Cristina Signorelli,(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top