Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 23 settembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:38 p.

Brochure anti truffe pubblicata dalla Questura

Distribuita in 2mila copie

NOVARA, Una brochure realizzata in 2mila copie e distribuita in questi e nei prossimi giorni nei centri di aggregazione novaresi; dagli ex Consigli di quartiere ai supermercati, dalle chiese ad altri luoghi di ritrovo, dove è possibile incontrare persone anziane e i rispettivi famigliari.

E’ l’iniziativa pilota voluta e promossa dalla Questura di Novara, per volontà del questore Gaetano Todaro, portata avanti dal dirigente delle Volanti, Fabio Di Mauro e dal sostituto commissario Agostino Richichi. L’opuscolo è stato presentato ieri pomeriggio alla stampa (foto Martignoni). «I reati più ricorrenti – ha spiegato Di Mauro – a Novara sono i furti in casa e le truffe, due reati che minano la nostra tranquillità, il nostro intimo, perché reati compiuti all’interno delle proprie case. Ecco perché abbiamo pensato a un depliant con una serie di precauzioni da prendere contro ladri e truffatori. Un depliant con pochi ma semplici consigli per proteggere le vostre case e tutelare i vostri parenti più anziani. Un opuscolo, quindi, rivolto a tutta la cittadinanza». Un’iniziativa solo novarese e che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione, mettendola in allerta su questa tipologia di reati e fornendo un metodo di difesa. Si va dalla massima attenzione al fornire informazioni sulle proprie assenze da casa al chiamare subito il 113 quando si ha a che fare cono sconosciuti. «Mai postare selfie o informazioni sul dove ci si trova su Facebook – ha aggiunto Di Mauro – Se un ladro leggesse che siete a una partita, saprà che mancherete da casa per due ore e in quel lasso di tempo cercherà di agire».

Mo.c.

Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:38 p.

Dal Territorio

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino
NOVARA, Incidente stradale lungo l’autostrada A4 Torino-Milano, poco prima delle 13 di oggi, sabato 23 settembre, in direzione del capoluogo lombardo, ancora in territorio novarese.Il sinistro ha coinvolto un’autovettura e un mezzo pesante. Giunto sul posto, il personale dei Vigili del fuoco si è occupato di estrarre un ferito rimasto incastrato nell’auto e ha(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top