Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 9:44 m.

Alla piscina del Terdoppio il Campionato italiano assoluto di apnea indoor

Prevista la partecipazione di quasi 200 atleti provenienti da tutta Italia

NOVARA - Si terrà dal 19 al 21 maggio il Campionato italiano assoluto di apnea indoor organizzato dall’associazione sportiva Sotto sotto in collaborazione con la sezione novarese della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee. A ospitare l’importante appuntamento sportivo sarà la struttura della piscina comunale del Terdoppio.
"Si tratta – spiega l’assessore allo Sport Federico Perugini (nella foto insieme agli organizzatori alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione sportiva) – dell’evento di maggiore rilevanza nazionale annuale per la disciplina sportiva apnea indoor. L’edizione 2016 aveva visto la presenza di centotrenta atleti elite, appartenenti a venticinque squadre nazionali, provenienti da diciassette regioni di Italia. Il movimento è in costante crescita sia come numero di società che di praticanti. Questa edizione vedrà la presenza di centosettantasei atleti appartenenti a quarantun squadre nazionali  provenienti da sedici regioni d’Italia e  nell’arco dei tre giorni sono previste trecentosettanta prestazioni suddivise in sette gare Alle gare partecipano attivamente a rotazione oltre cinquanta persone tra assistenti giudici e personale sanitario. Numeri, questi, che dimostrano che Novara e la piscina del Terdoppio sono in grado di essere protagoniste di eventi sportivi di altissimo livello. Un particolare ringraziamento penso vada espresso all’associazione Sotto sotto, grazie alla quale è stato possibile portare nella nostra città un evento di così grande importanza>>.
A livello locale novarese partecipano atleti della associazione Primo Club Lacustre, "che – rimarcano gli organizzatori dell’evento - si è resa molto disponibile e collaborativa per la realizzazione dell’evento".
Alla competizione parteciperanno, tra l’altro, gli atleti della Nazionale italiana che testeranno la propria preparazione in vista del prossimo Campionato europeo che si svolgerà a Cagliari dal 12 al 18 giugno.

Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 9:44 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco
ORTA, Il forte e improvviso vento, che nel pomeriggio di oggi, domenica 22 ottobre, ha interessato il Novarese, ha messo in difficoltà due giovani del Circolo Vela Orta. I due ragazzi sono rimasti in difficoltà in mezzo alle acque del Cusio, con la loro barca a vela che si è rovesciata. Tutto è successo intorno alle 17,30. Sul posto si è recata(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top