Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 20 settembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 12 agosto 2017, 4:26 p.

Al castello di Novara è “Ferragosto in Swing”

Concerto della Artistry Jazz Band

NOVARA - Ritorna sul palcoscenico dell’Estate Novarese, al castello, dopo quasi 15 anni di assenza dalle scene, la Artistry Jazz Band, prestigiosa Big Band di 18 elementi, nata versa la metà degli anni ’80 da un progetto di Paolo Beretta che raccolse tanti musicisti del territorio, amatori e professionisti, amanti del jazz orchestrale e del sound delle orchestre americane degli anni della “Swing Era”, dal 1935 in poi. Operante in città per quasi un ventennio, la A.J.B., che aveva come punto di ritrovo l’Istituto Musicale Brera, ha suonato in moltissime località italiane, partecipando a prestigiosi eventi: concerti, rassegne, festival, e varcando anche i confini nazionali con esibizioni in Svizzera e nelle città gemellate di Chalon e Koblenz. Tra le fila dei suoi componenti sono passati nomi illustri del panorama musicale italiano ed internazionale (Emilio Soana, Wally e Guerrino Allifranchini, Pippo Colucci, Rudy Migliardi, Carlo Bernardinello, Fabio De Mark, Fernando Brusco, Daniele Comoglio, persino Massimo Boldi e i compianti Franco Campioni e Bruno De Giorgi), a fianco di solisti e session-men novaresi come Elvezio Brigati, Emilio Vercelli, Federico Capra, Raffaele Pasella, Lorenzo Erra, Angelo Visconti, Nicola Stranieri, Massimo Borlandelli, Alfonso Matacera, Aldo Pollastri, Gianni Belletti, Angelo Cerutti, Gianni Ticozzi, Franco e Lorenzo Romano, Paolo Poli, Marcello e Nando D’Aquino, Carlo e Andrea Stefanini, Marco Groppi. Molte sono state le firme prestigiose che hanno composto o arrangiato brani per l’orchestra novarese. Anche diverse note voci femminili si sono alternate come soliste e vocalist nel gruppo: da Paola Polastri ad Antonella Custer, alla canadese Matha Jones. La A.J.B ha anche suonato in molti spettacoli di danza jazz, spesso coreografati da Paola Carnovale, ed ha partecipato con diversi corpi di ballo ad importantissime rassegne di balletto, dalla Stagione estiva che si teneva nel Quadriportico della Canonica, negli anni in cui il Teatro Coccia era chiuso per restauri, a Vignale Danza, Acqui in Palcoscenico, al Teatro Nuovo e Teatro Regio di Torino, alla Fiera Campionaria di Milano, all’inaugurazione del Teatro di Casale Monferrato nel 1990. 
Oggi la Artistry Jazz Band si ripropone per uno speciale “Ferragosto in Swing”, il 15 alle ore 21,30 al castello di Novara. L'organico è formato di jazzisti giovani e meno giovani (da Andrea Albini, giovanissima promessa della chitarra a Fabio Buonarota, noto per le sue collaborazioni con Mario Biondi, i fratelli Gardino, Claudio Guida, Tommaso Uncini. Angelo Rolando, Claudio Bovio e ancora, dalla prima formazione, Filippo Rodolfi, Luca Germiniani, Carlo Bernardinello, Domenico Baraban, Rudy Migliardi ed altri nomi importanti dell’ambiante musicale dei locali jazz, festival e della tv). Guest Star della serata sarà Ronnie Jones, la star internazionale (nato nel Massachusetts, già parte del primo cast del musical Hair, primo e storico DJ televisivo con Arbore e Boncompagni, Augusto Martelli e Maurizio Costanzo; autore di oltre 200 canzoni, ha cantato con Steve Lukather (Toto), Bill Evans e Billy Cobham, con i Gospel Times ed è oggi il protagonista del progetto Ray Charles Memories). Con lui, come solista ospite sul palcoscenico del castello, ci sarà la giovane Sonia Caputo, nuova rivelazione del jazz milanese. Il repertorio della serata spazierà tra i successi di Glenn Miller, Duke Ellington, Cole Porter, Nat King Cole, Frank Sinatra, Liza Minnelli, Sarah Vaughan, Ella Fitzgerald, Ray Charles, Louis Armstrong ed altri ancora. La serata sarà presentata da Flavio Pavia, Dj di Radio Azzurra Novara. L’ingresso è libero.

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

IMG_0246.JPG

IMG_0250.JPG

IMG_0251.JPG

wertyujik.jpg

Articolo di: sabato, 12 agosto 2017, 4:26 p.

Dal Territorio

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Incidente sul viale Curtatone: auto capottata

Incidente sul viale Curtatone: auto capottata
NOVARA, Incidente stradale nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 20 settembre, a Novara. Il sinistro, che ha visto il coinvolgimento di due autovetture, una delle quali si è completamente capottata sulla carreggiata (foto Martignoni), si è registrato intorno alle 13,30 in viale Curtatone, all’altezza delle caserme. Sul posto sono intervenuti la(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top