Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 13 gennaio 2018, 12:19 p.

A processo l’uomo che picchiò in strada il figlio di 3 anni

Il 34enne era stato fermato in mutande

VERBANIA  - Al via, martedì 9 con rito abbreviato, il processo a carico dell’uomo, un commerciante 34enne, arrestato la notte tra il 17 e il 18 luglio mentre stava picchiando il figlio di 3 anni sotto casa. Per la sentenza occorrerà attendere la prossima udienza quando verrà sentito l’ultimo testimone. Poi il gup Elena Ceriotti comminerà la pena per i capi d’imputazione di lesioni nei confronti del piccolo e maltrattamenti verso l’ex-compagna, che l’aveva lasciato proprio a causa dei suoi eccessi d’ira ma gli consentiva, di tanto in tanto, di tenere il figlio con sé, ignara di quanto sarebbe poi accaduto. 
Il commerciante era stato arrestato dai carabinieri, in flagranza di reato, sul marciapiede sotto la propria abitazione mentre, in mutande, aveva appena finito d’accanirsi contro il figlio, dopo che i vicini erano intervenuti in difesa del piccolo ed avevano allertato le forze dell’ordine. 
Dopo l’arresto, l’uomo aveva trascorso un periodo in carcere prima d’ottenere il beneficio dei domiciliari. E’ arrivato al processo in stato di detenzione.
Il pubblico ministero, Gianluca Periani, ha acconsentito alla richiesta del rito abbreviato presentata dal difensore, avvocato Luca Ruppen, ma a condizione che venissero sentiti tutti i testimoni, compresa l’ex-compagna. Sono state proprio le testimonianze a dilatare la durata della prima udienza, inducendo il giudice Ceriotti ad aggiornare il processo a data da destinarsi. La difesa punterebbe sulla momentanea ridotta capacità d’intendere e volere indotta dall’abuso d’alcool del 34enne apparso, ai carabinieri, in evidente stato di alterazione.
m.r.

Articolo di: sabato, 13 gennaio 2018, 12:19 p.

Dal Territorio

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco
ARONA, Una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Arona è intervenuta nel pomeriggio del 22 gennaio alle 16, per un intervento di soccorso sul lago Maggiore davanti alle coste aronesi, nel Novarese. Un’imbarcazione a vela, con a bordo una coppia di Milano, era rimasta incagliata, pericolosamente in bilico sulla chiglia, in mezzo ai canneti, a causa del vento che(...)

continua »

Altre notizie

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top