Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 13 maggio 2017, 6:38 p.

“Dal riso alle Alpi” con la Granfondo Novara “Marcello Bergamo”

E’ lo slogan della gara ciclistica, numerosi gli eventi collaterali

NOVARA - Si svolgerà domani, domenica 14 maggio, la terza edizione della Granfondo Novara “Marcello Bergamo” organizzata dal Gs  Alpi di Vittorio Mevio. “Dal riso alle Alpi”, come recita lo slogan della manifestazione, si potrà pedalare sui tre percorsi “corto” di 124.3 km e 889 metri di dislivello, “medio” di 148.8 km e1.762 metri di dislivello e “lungo” di 171.3 km e 2.235 metri di dislivello.  Partenza comune in Piazza Martiri della Libertà alle ore 9. Dopo un avvio “controllato” i corridori attraverseranno via XX Settembre, il Cavalcavia di San Martino, via Valsesia con la partenza volante all’uscita di Novara (km. 2.5). La gara si snoderà attraverso i Comuni di San Pietro Mosezzo (fraz. Cesto), Briona, Castellazzo Novarese, Mandello Vitta, Sillavengo, Carpignano Sesia. A Ghislarengo si entrerà in provincia di Vercelli e si proseguirà per Lenta e Rovasenda. A Brusnengo, in provincia di Biella (km 47), i primi saliscendi ed a Curino (km. 51) al bivio per Pray Biellese la prima salita della Colma di Baltigati. Seguirà la discesa verso Baltigati e Ponzone (fraz. di Trivero). Al km 58.6 i percorsi si divideranno. Il “corto” svolterà a destra verso Pray Biellese mentre il “medio” e il “lungo” a sinistra, dove affronteranno la salita di Trivero. Ad Azoglio (frazione di Crevacuore) al km. 64.7, alla rotonda per Sostegno i tracciati si ricongiungeranno per attraversare Serravalle Sesia, il fiume Sesia e tornare in provincia di Novara. La corsa proseguirà per Grignasco, il Santuario di Boca, Boca, Baraggia di Boca, Piano Rosa, discesa verso Cureggio, Fontaneto d’Agogna, Cavaglio d’Agogna, Cavaglietto, Barengo, Proh (frazione di Briona). Dal bivio di Castellazzo si ripercorrerà in senso inverso il tracciato iniziale come avverrà anche per il percorso cittadino di Novara, fino a Piazza Martiri dove, verso mezzogiorno, giungeranno i primi concorrenti del “corto”. Premiazioni dalle 15. Da oggi, sabato 13 maggio, a Novara il via agli eventi collaterali. Alle 9 in piazza Martiri apre l’area Expo, dalle 17 la Long Ride Spinning  di 118 minuti curata dal Centro Alcarotti con musica dal vivo. Dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 19.30, presso la Sala Borsa, verifica tessere e consegna pacchi gara. Dalle 20 festa all’Alcarotti in Via Pajetta. Domani mattina dalle 6.30 alla Sala Borsa disponibile la segreteria di gara, alle 8 l’apertura delle griglie.  Sempre domani, 14 maggio, si terrà anche l’edizione 2017 della manifestazione “Bimbinbici”, organizzata dalla sezione novarese della Federazione Italiana Amici della Bicicletta in collaborazione con  il Settore Istruzione del Comune. Ritrovo alle 9 in piazza Puccini, partenza alle 9.45. Attesi circa 500 bambini, accompagnati dai loro genitori. I bambini si muoveranno verso largo Bellini, viale Verdi, viale Giulio Cesare, via Monte San Gabriele, via Giordano, via Vivaldi, via Perosi (con sosta per ristoro alla scuola “Bazzoni”), quindi piazza Montalenti, via Maestra, via Generali, via Camoletti, corso Torino, via XX Settembre, largo Costituente e ritorno in piazza Puccini.Filippo Bezio

Articolo di: sabato, 13 maggio 2017, 6:38 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top